CHARDONNAY VALLEE’ D’AOSTE DOC GROSJEAN

 15.00

CHARDONNAY VALLEE’ D’AOSTE DOC 2021 GROSJEAN

Assagiandolo troverete la fragranza di un vino di altri tempi con una grande bevibilità e soprattutto nessun mal di testa anche se oserete qualche bicchiere in più.

12 disponibili

Descrizione

CHARDONNAY VALLEE’ D’AOSTE DOC 2021 GROSJEAN

Da questo vitigno internazionale coltivato in parte nei vigneti di Quart e in parte Jovençan, sempre a basso impatto ambientale, otteniamo un vino che riesce ad esprimere al meglio le caratteristiche uniche del terroir valdostano.

Usiamo lieviti selezionati sul posto e questo permette di avere un vino decisamente morbido ma con una buona mineralità che assicura la conservazione.

Assagiandolo troverete la fragranza di un vino di altri tempi con una grande bevibilità e soprattutto nessun mal di testa anche se oserete qualche bicchiere in più.

IL VINO

Vendemmia:
Prima decade di settembre

Vitigni:
Chardonnay 100%

Vinificazione:
In bianco, con uso di lieviti selezionati nei nostri vigneti, con aggiunta di lieviti selezionati

Affinamento:
6 mesi in acciaio

Imbottigliamento:
Fine marzo

Colore:
Giallo paglierino

Profumo:
Bouquet varietale, intenso e fruttato

Sapore:
Fresco ed equilibrato

Bottiglie prodotte:
3000/4000

Temperatura di servizio:
6 – 8 °C

LA VIGNA

Zona di produzione:
Comune di Quart e Jovençan

Superficie:
Ha 0,5

Allevamento:
Guyot, a ritocchino. Circa 7000 piante/ha

Esposizione:
Nord-ovest, Sud-ovest

Altitudine vigneti:
600/700 mt slm

Suolo:
Di origine glaciale, sciolto, con prevalenza di sabbia e una buona percentuale di scheletro

Operazioni colturali:
Lavorazione del terreno nel sottofila per 3 volte l’anno, erpicatura e semina di sovescio nell’interfila a filari alterni. Apporto di letame bovino ogni 5/6 anni. Gestione delle malattie crittogamiche secondo metodologia dell’agricoltura biologica, utilizzando esclusivamente rame e zolfo

Anno di impianto:
Dal 1995 al 2010